Se la “verità” è affidata alla sorella del boss

Se la “verità” è affidata alla sorella del boss

Quel pasticciaccio brutto tra Emiliano e De Caro. La sorella del boss Tonino Capriati è pregiudicata per furto ed è la mamma di uno dei condannati per l’assassinio di Michele Fazio, il sedicenne vittima innocente di mafia, simbolo della rinascita della città vecchia di Marilù Mastrogiovanni Da dove iniziare a raccontare questa storiaccia? Iniziamo dalla…
Leggi tutto