Blog

Giornalista e scrittrice salentina

Molestie sessuali, time’s up! Un manifesto per dirlo

Molestie sessuali, time’s up! Un manifesto per dirlo

Il manifesto contro le discriminazioni sessuali sul posto di lavoro promosso dalla consigliera di parità della Puglia e consigliera nazionale supplente Serenella Molendini raccoglie le adesioni di ordini professionali, sindacati, enti pubblici, Università, associazioni professionali. Grandi assenti le associazioni datoriali   Il tempo è scaduto: time’s up. E’ scaduto per le molestie sessuali sul posto…
Leggi tutto

“Scuola e amministrazione”, investiamo nel Futuro del Paese

“Scuola e amministrazione”, investiamo nel Futuro del Paese

Vi presento “Scuola e Amministrazione”, rivista nazionale rivolta a dirigenti scolastici, DSGA, personale ATA e docenti. E’ l’unica rivista italiana a proporre da un lato strumenti tecnici per la gestione e l’amministrazione dell’istituzione scolastica autonoma, il commento delle norme, le risposte a quesito, dall’altro proposte per una didattica al passo coi tempi. Oltre a editoriali…
Leggi tutto

Il fronte delle donne

Il fronte delle donne

di Paolo Cocuroccia e ​Roberta Biondi Intimo, politico, femminile e, perché no, anche femminista. Stiamo parlando de “Il fronte delle donne”, lo spettacolo che andrà in scena dal 20 al 25 febbraio al Teatro Vascello di Roma. La storia è fatta di uomini, sentiamo dire spesso. Ma dove sono le donne, e perché la memoria collettiva le cancella…
Leggi tutto

Linguaggio di genere, femminicidio e deontologia professionale: così ti resetto i giornalisti

Linguaggio di genere, femminicidio e deontologia professionale: così ti resetto i giornalisti

“Colleghi, ci stiamo resettando”! La felice affermazione è di Marcello Orlandini, direttore di Brindisi report. Insieme abbiamo tenuto a Ostuni un corso di aggiornamento professionale su “Hate speech e deontologia professionale nell’informazione web”. Pochi giorni prima avevo tenuto un altro corso a Trani, sempre sulla deontologia professionale, con Luigi Cazzato, coordinatore del master in Giornalismo…
Leggi tutto

Articoli sequestrati a “Il Tacco d’Italia”, presentata istanza di revoca del provvedimento

Articoli sequestrati a “Il Tacco d’Italia”, presentata istanza di revoca del provvedimento

«Il quotidiano online “Il Tacco d’Italia”, con il sostegno dell’Associazione della Stampa di Puglia e della Federazione nazionale della Stampa italiana, ha presentato istanza al Tribunale del Riesame per chiedere il dissequestro di due articoli della collega Marilù Mastrogiovanni, disposto dal gip del Tribunale di Lecce su richiesta del pubblico ministero. La testata giornalistica, assistita…
Leggi tutto

Sequestrate e oscurate le inchieste del Tacco su mafia, politica, rifiuti

Sequestrate e oscurate le inchieste del Tacco su mafia, politica, rifiuti

Il decreto di sequestro preventivo è firmato dal gip Giovanni Gallo del Tribunale di Lecce ed eseguito dalla Polizia postale di Bari Di Marilù Mastrogiovanni La magistratura ha sequestrato e oscurato due inchieste uscite a mia firma sul Tacco d’Italia e i relativi post Facebook sulla pagina del giornale. Questa è la motivazione, contenuta nel…
Leggi tutto

Stop violenza: le parole per dirlo

Stop violenza: le parole per dirlo

Di Gi.U.Li.A giornaliste  “Stop violenza: le parole per dirlo”: un manuale, corsi di formazione, prossimamente un sito e una app. E’ stato presentato al Forum delle giornaliste del Mediterraneo il nuovo progetto dell’Associazione GiULiA giornaliste, che ha avuto il patrocinio della Fnsi, dell’Usigrai e dell’Inpgi, per promuovere un linguaggio appropriato nei media nei casi di…
Leggi tutto

Omicidio Daphne: critiche sulle indagini dalla famiglia e da alcuni giornalisti indipendenti

Omicidio Daphne: critiche sulle indagini dalla famiglia e da alcuni giornalisti indipendenti

Di Marilù Mastrogiovanni* Sui 10 arresti eseguiti ieri a Malta nell’ambito delle indagini sull’assassinio della giornalista Daphne Caruana Galizia alcuni giornalisti indipendenti maltesi e gli stessi familiari di Daphne hanno espresso serie perplessità. La condotta del premier Joseph Muscat è apparsa troppo attenta al marketing politico e troppo distratta quando si è trattato di fornire…
Leggi tutto

Giulietti: “Scorta mediatica a Malta e in Turchia”

Giulietti: “Scorta mediatica a Malta e in Turchia”

Illumineremo Malta e Turchia. Non si può morire di giornalismo in Ue Di Marilù Mastrogiovanni Per comprendere alla radice il fenomeno globale della #Pressphobia è necessario ascoltare le testimonianze di chi ha subito le varie sfumature della violenza sulla propria pelle.  Solo così, leggendo gli articoli giornalistici e i commenti sui social nella loro escalation…
Leggi tutto

Daphne, morire di giornalismo in Ue

Daphne, morire di giornalismo in Ue

C’è un luogo che da due anni è una zona franca di confronto e dialogo tra le giornaliste che vivono sulle sponde opposte del Mare nostrum. Questo luogo è il Forum delle giornaliste del Mediterraneo. Che per noi è un mare che unisce, e non divide. Un mare che non vogliamo sia una tomba ma…
Leggi tutto

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!